StudioFotograficoFotoEMGV75

Differenza fra Foto e Fotografia

La Fotografia è sicuramente l’attività più espressiva tra le arti visive grazie al suo immediato ed eloquente linguaggio comunicativo delle immagini. Ha origini molto antiche ma si sviluppa soltanto agli inizi dell’800 grazie ai primi esperimenti di alcuni studiosi nella gia’ tecnologica Francia. Il termine Fotografia deriva dalla composizione delle due parole greche phòs (luce) e graphè (grafia / scrittura) e, come informa il suo significato etimologico, vuol dire scrivere, o piu’ propriamente, disegnare con la luce.emg_53302.jpg La fotografia è, tecnicamente parlando, un processo per la registrazione permanente e statica di un'immagine, proiettata per mezzo di un sistema ottico su un elemento fotosensibile (pellicola nella Fotografia analogica  e sensore nella Fotografia digitale ). Nel linguaggio quotidiano molto spesso e impropriamente (anche in ambito Professionale) si sente parlare di foto e fotografia come fossero la medesima cosa senza diversificazione alcuna. In base a quanto affermato prima è evidente, quindi, che la Fotografia, oltre a rappresentare un emozionante linguaggio comunicativo che delizia lo sguardo, racchiude in sè un concetto dal significato molto importante. E’ evidente, quindi, come la foto sia una semplice e banale immagine ripresa di impatto in assenza di passione e di strumenti tecnici idonei (con il cellulare, ad esempio, che spesso ha le lenti in plastica e restituisce immagini sfocate) mentre la Fotografia rappresenti un vera e propria forma d ’arte nella quale la luce e la scrittura si incontrano e generano emozioni attraverso lo sguardo. La Fotografia, infatti, è matrimonio fra tecnica ed emozione (Studio Fotografico FotoEMGV75) , è composizione, è il racconto di una storia,la storia dell'attimo che rivive attraverso il ricordo.emg_56173.jpg La scrittura con la luce, dunque, è un processo tecnico-emozionale che nasce dallo sguardo e dalla passione e dalle competenze tecniche del Fotografo. Si fa Fotografia con il cuore e con la mente, per questo motivo, quindi, una foto senza  grafia risulta come un mare senz’ acqua, come un cielo senza stelle, come qualcosa incompiuta che resta a metà. La fotografia è un modo per raccontare la storia e per custodisce il ricordo attraverso ciò che la grafia rende leggibile attraverso la luce. Lo strumento tecnico idoneo al matrimonio luce-scrittura è la macchina fotografica insieme all’ occhio (obiettivo). L’ attore e protagonista della creatività è il Fotografo, il quale esprime la sua passione ed il suo modo di vedere attraverso lo scatto.

 Studio Fotografico FotoEMGV75

emg_9599.jpg